Ok

By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. These ensure the smooth running of our services. Learn more.

13/05/2018

Blu come la notte (S. van der Vlugt)

olanda,amsterdam,catrijn,delft,vlugt,govert,evert,vermeer,rembrandtOlanda nella seconda metà del XII secolo: la Compagnie delle Indie, le arti e le scienze, l’industria, tutto è fiorente, come gli stessi tulipani, ma a questo si contrappone la peste, che imperversa nello Stato, e il disagio sociale. La protagonista si trova a dover affrontare tutti questi aspetti e riuscirà a trovare la sua strada, nonostante le difficoltà economiche e la colpa del segreto che porta sulla coscienza. L’autrice ci mostra una donna, Catrijn questo il suo nome, che dovrà affrontare molte difficoltà, così come nella vita un saliscendi di successi e drammi, ma che con la sua determinazione riuscirà a superare. Il suo è anche un cammino di speranza, sia per il miglioramento della posizione della donna nell’ambito industriale, sia nell’onestà delle persone che incontra sul suo cammino.      

Scrivi un commento